.

Perchè utilizzare imballaggi personalizzati è una buona scelta di marketing?

maggio 4, 2017 by · Leave a Comment
Filed under: Marketing 

Che siate un’azienda o un piccolo produttore, uno dei migliori metodi per garantire maggiore visibilità al vostro marchio – aumentando così la fidelizzazione del cliente – è quello di personalizzare il vostro packaging.

 

Come fare?

 

Sono numerose le aziende che offrono la personalizzazione dell’imballaggio: si va dai classici disegni a due colori alla stampa del logo sull’intera superficie del pacco (molti siti offrono una stampa del marchio in 3D, una laminazione oro e argento o una vernice selettiva), da non sottovalutare la forma del pacco (oltre ad offrire una protezione del prodotto, lo rende più accattivante agli occhi del cliente).

 

Personalizzare l’imballaggio

 

Oltre a rendere accattivante l’esterno con imballaggi personalizzati, un ottimo metodo per rendere più curata l’estetica delle vostre spedizioni, rendendo riconoscibile subito il vostro marchio, è quello di arricchire l’interno dell’imballaggio.
Oltre al solito materiale, come ad esempio: cuscini d’aria, carta, schiuma ecc..; l’inserimento di shopper-bag che possono essere di tessuto o di carta, farà sicuramente aumentare le recensioni in maniera positiva.

 

Personalizzazione dei nastri adesivi

 

Un ultimo consiglio: non sottovalutate l’utilizzo di nastri adesivi personalizzati con i colori e/o il marchio della vostra azienda al posto del solito, noioso e quanto mai scontato nastro marrone o trasparente. Anche questo è un ottimo metodo per rendere subito riconoscibili i vostri prodotti.
In definitiva non dimenticate che, nell’era di internet e dell’e-commerce, la scelta di un packaging personalizzato costituisce il biglietto da visita di un’azienda e riveste una componente importantissima nella presentazione dei vostri prodotti.
Sottovalutare questo aspetto potrebbe essere controproducente per la vostra attività

Il Marketing è fondamentale per un’agenzia di animazione

aprile 25, 2017 by · Leave a Comment
Filed under: Marketing 

Sta prendendo sempre più piede nella cultura italiana l’abitudine di rivolgersi ad un’agenzia di animazione per organizzare la festa per i più piccini. Ovviamente con l’aumento della domanda va aumentando anche l’offerta e così spuntano come i funghi nuove agenzie di animazione per bambini, piccole organizzazioni spesso messe su alla buona, direttamente da giovani che fino a ieri facevano gli animatori a loro volta.
Abbiamo contattato una delle agenzie di animazione più importanti della Campania, Comic specializzati in animazione per feste per bambini. Visto la loro abilità nel diventare nell’arco di pochi anni un’attività affermata nel panorama campano delle feste per i più piccini, con un ricco staff di animatori abbiamo provato a carpire da loro alcuno dei loro segreti. Abbiamo così posto ai titolari di Comic, i fratelli Patrizio e Raffaele Chianese alcune semplici domande relative all’importanza del Marketing per questo tipo di attività e così la prima domanda che gli abbiamo posto è stata:

 

  • Come si fa a distinguersi e a farsi scegliere?

 

Ci hanno risposto che innanzitutto bisogna creare un passaparola positivo da parte della clientela, lasciando un’impronta particolare nelle persone. Questo oltre che portare nuova clientela rafforza la fidelizzazione nella vecchia clientela. La gentilezza, la professionalità, l’amore per il proprio lavoro, infondere fiducia in persone che senza timore aprono la porta di casa e affidano agli animatori i propri piccoli e i loro amichetti.

 

  • Quanto conta il Marketing per il successo di un’attività come la vostra?

 

Il marketing a detta dei fratelli Chianese è la chiave del successo di un’agenzia di animazione di feste per bambini. Bisogna operare in maniera seria e entrare nel concetto che qualunque operazione di marketing permette al pubblico di associare delle emozioni e quindi delle valutazioni ad un brand. Ad oggi il marketing non può prescindere dal Web marketing e quindi dalla creazione di una Fan Page molto frequentata e da una campagna Seo che consenta di stare nelle prime posizioni di Google

Aprire un e-commerce e avere successo: tutti i segreti dello Unified Commerce

febbraio 8, 2017 by · Leave a Comment
Filed under: Marketing 

Da quando, circa una decina di anni fa, hanno fatto capolino online i primi siti di e-commerce, ad oggi, le cose sono notevolmente cambiate. Può apparire una banalità ma si tratta di ciò che è avvenuto e avviene costantemente ogni giorno: i clienti hanno esigenze sempre più sofisticate e sono divenuti i protagonisti maggiormente attivi nell’acquisto online. A differenza di quanto avveniva sino a pochi anni fa, oggi il cliente non ama acquistare in store multibrand ma preferisce fare un’esperienza personale di online store nella quale, come risultato di una verticalizzazione sempre più necessaria, non comprerà dallo stesso sito una radio, un paio di scarpe e un divano ma sceglierà negozi virtuali di alto livello e grandi dimensioni che gli forniscano il meglio di ciascuna categoria merceologica.

A fronte di un cambiamento così importante, tutto ciò che possono fare i professionisti del marketing, della comunicazione e, più in generale, dell’e-commerce, è quello di stare al passo con le esigenze di clienti che chiedono servizi sempre più esclusivi e ai quali fornire un’esperienza di acquisto positiva che faccia crescere il proprio business. Ed è proprio per fornire ai professionisti del settore nuovi strumenti per implementare la propria realtà di negozio online che TAG Innovation School, la scuola del digitale di Talent Garden, ha lanciato il suo nuovo progetto formativo Unified Commerce Master, in partenza il prossimo 31 marzo. Le lezioni si articoleranno su 6 weekend non consecutivi oltre a 40 ore di lezioni in e-learning per approfondire con video e altri materiali dedicati le varie tematiche affrontate durante il corso.

Grazie a Unified Commerce Master di TAG Innovation School, 25 professionisti del settore che desiderano migliorarsi e migliorare il proprio business avranno la possibilità di apprendere tutto ciò che c’è da sapere sullo Unified Commerce, sull’omnicanalità, sulla necessità crescente di polarizzazione e verticalizzazione. Potranno inoltre apprendere come creare un nuovo business model competitivo, come presentare il proprio prodotto o servizio a privati e aziende e come creare tecnologicamente una piattaforma integrata nella quale convergano tutte le diverse possibilità di utilizzo del negozio online da parte della clientela.

Per maggiori informazioni su Unified Commerce Master e per scaricare la Brochure visita il sito www.taginnovationschool.com

Strumenti a pagamento per emergere come fotografo di matrimonio

dicembre 27, 2016 by · Leave a Comment
Filed under: Marketing 

Spesso per imporsi sul mercato ed avere successo non basta svolgere il proprio lavoro nel migliore dei modi. Spesso occorre costruirsi una buona visibilità. Nel settore della wedding photography on line la concorrenza è molto alta. Ma quali sono le mosse che permettono ad un fotografo di matrimoni di essere privilegiato rispetto agli altri nella competizione sul web?  

Sicuramente è una buona partenza l’iscrizione ai siti dedicati al mondo wedding come Matrimonio.com.  Per iniziare a far sapere al pubblico della propria esistenza in una determinata città. Siti come questi permettono di entrare in contatto con i professionisti del mondo del matrimonio e con i potenziali clienti. Non è escluso che solo grazie alla presenza su siti come questo inizino ad arrivare richieste di preventivi e appuntamenti e di conseguenza anche le prime recensioni positive.

Ma prima ancora di annunciare al pubblico la propria presenza sul mercato occorre crearsi la giusta immagine da comunicare. Tutto sta nel conoscere le migliori tecniche legate alla SEO. Per posizionarsi in modo ottimale sui motori di ricerca non basta conoscere le norme basilari, ma occorre prendere in considerazione tutte le novità che permettono di ottenere una visibilità maggiore di tanti altri concorrenti. Anche le campagne SEM su Google Adwords portano clienti, ma si tratta solo di un effetto collaterale che scompare non appena lo spot viene superato. Al contrario se l’obbiettivo del professionista è quello di conservare una buona visibilità nel tempo la SEO è ovviamente il processo migliore da seguire. Non servirà a fare avere i primi appuntamenti, ma a costruire una posizione solida che darà i suoi frutti in tutto il corso della professione. Basta scegliere le keyword che siano veramente giuste e poi non resta che programmare il proprio sito web in modalità portfolio.

 Anche Facebook e gli altri social network potrebbero essere utili. Tramite le campagne sponsorizzate che rimandano al modulo della richiesta di preventivo presente sul vostro sito.  

Pagina successiva »

Intraprendere Blog Network

Magazine Blog Network, è ad oggi il più grande network italiano di blog professionali. Per proporci delle partnership, cambi, collaborazioni, avere informazioni pubblicitarie, inviarci un comunicato stampa contattateci. Il network è gestito da Ariapertalab, casa editrice e laboratorio di idee guidato da Giuseppe Piro.


il nostro network