.

L’invasione della fotografia digitale, da Facebook ai fotolibri

luglio 30, 2013 by · Leave a Comment
Filed under: Libri 

 

Da quando sono comparse sul mercato le prime macchine fotografiche digitali le nostre vite sono cambiate davvero moltissimo. Un tempo tiravamo fuori infatti la macchina fotografica solo nei momenti più importanti, per i compleanni ad esempio, per il Natale, per i matrimoni o i battesimi, per immortalare i primi anni di vita dei nostri figli. Oggi le macchine fotografiche digitali sono invece sempre con noi, talmente tanto piccole da poter essere portate in borsa o in tasca, macchine fotografiche che ci permettono di scattare mille immagini al minuto senza spendere neanche un soldo perché le foto non le stampiamo più, le lasciamo direttamente salvate sulla memoria del computer di casa. Non scattiamo più quindi immagini solo degli eventi più importanti, scattiamo immagini ogni volta che ne abbiamo voglia.

La fotografia digitale ha invaso ancora di più le nostre vite quando sono usciti sul mercato gli smartphone con fotocamera integrata. Da quel momento in poi non c’è stato più neanche bisogno di avere con sé la macchina fotografica, il cellulare infatti ci ha permesso di scattare fotografie in alta definizione in ogni momento, per non parlare poi del fatto che grazie alla connessione internet degli smartphone tutte le foto scattate possono anche essere caricate direttamente sui maggiori social network.

Quanti di voi hanno almeno una volta nella vita postato una fotografia scattato al mattino durante la colazione per dare il buongiorno a tutti gli amici su Facebook? Quanti di voi hanno realizzato immagini della serata trascorsa con gli amici da postare poi sulle loro bacheche per dire loro che quella serata è stata meravigliosa? E quanti postano abitualmente immagini insieme al proprio fidanzato per mostrate al mondo tutto l’amore che provano l’uno per l’altra? Tanti, sicuramente tanti, ormai infatti queste sono diventate delle vere e proprie consuetudini.

 

Possiamo allora dire che adesso, nel 2013, la fotografia è lo strumento di comunicazione più importante di cui siamo in possesso. Ma solo le immagini in formato digitale ci permettono di comunicare? Le care vecchie fotografie stampate su carta sono ormai morte del tutto? No, ancora oggi la stampa delle foto è in voga, solo che si tratta di una tipologia di stampa del tutto diversa rispetto a quella del passato.

Non si tende più a stampare le singole immagini da inserire poi in album o da mettere in cornice, si tende oggi a creare album foto che assomigliano in tutto e per tutto a dei veri e propri libri, solo che al loro interno racchiudono tutte le nostre fotografie personali. I fotolibri di questa tipologia vengono scelti sia per le immagini di vita quotidiana che per gli eventi importanti come i matrimoni ad esempio, una soluzione moderna e low cost. Vi consigliamo di affidarvi alla ditta Cewe Color, una delle ditte migliori al mondo nel campo della fotografia che garantisce fotolibri di alto livello. Non solo, Cewe Color è anche una ditta impegnata dal punto di vista sociale, economico e anche ecologico, una ditta che non vuole quindi pensare solo al proprio benessere ma al benessere del mondo intero. La Cewe Color ha una reputazione davvero eccezionale a livello mondiale, pensate che manda in stampa ogni anno 3 milioni di fotolibri, un numero davvero sorprendente.

Stampare foto dal web è un’attività ormai all’ordine del giorno per tutti noi, si tratta infatti di un modo davvero comodo di stampare i propri ricordi. Bastano infatti solo pochi click dal computer di casa e il gioco è fatto, e le immagini arrivano poi ovviamente direttamente presso il proprio domicilio.

Il nuovo marketing del prodotto turistico

settembre 13, 2011 by · Leave a Comment
Filed under: Libri 

Al giudizio dei lettori il nuovo testo sul marketing del turismo, scritto da Giacomo Pini un esperto con oltre venti anni di esperienza nel settore, “ Il nuovo Marketing del prodotto Turistico” edito da Franco Angeli, si posiziona sul mercato di settore come un riferimento per tutti gli albergatori che credono nel loro prodotto e che vogliono restare competitivi in un mercato che cambia velocemente. Il testo è ricco di case history, e affronta tutte le tematiche : dall’analisi degli scenari competitivi all’attenzione verso il consumatore passando per la strategia, è pensato e scritto per creare valore aggiunti e spunti pratici per gli utenti.
Altro dettaglio; la prefazione è a cura di Andrea Babbi amministratore delegato APT servizi Emilia Romagna, una garanzia in campo di competenze legate al turismo.
Per info e prenotazioni copie: info@gpstudios.it

UNA STORIA “APPETITOSA “PER COMUNICARE LA PASTA

aprile 24, 2009 by · Leave a Comment
Filed under: Libri 

Sarà presentato lunedì il 27 aprile alla Biblioteca De Amicis di Genova in collaborazione con la Città dei Bambini e dei Ragazzi il libro “Camillo Fusillo.Una storia davvero al dente” ed Carhusia, scritto da Chiara Patarino , autrice di narrativa per l’infanzia e comunicatrice d’impresa.

Divertente e ironico viaggio nel mondo della pasta raccontato con gli occhi del piccolo fusillo Camillo.
Una storia davvero ghiotta e speciale occasione di comunicare ai bambini curiosità, informazioni nutrizionali e cenni storici di questo alimento che è alla base della dieta mediterranea e sempre presente nella cucina di ogni famiglia.
Seguiranno diversi interventi nelle scuole unendo la parte divertente e propria del percorso narrativo a insegnamenti sull’ educazione alimentare e laboratori sulla pasta per sottolineare ai più piccoli e alle loro famiglie i pregi di una corretta ed equilibrata alimentazione.
Il libro sarà presentato anche al Salone del libro di Torino il 14 maggio.
Il racconto può essere un utile strumento di comunicazione per sensibilizzare bambini e famiglie su diverse tematiche ,crea empatia, emozioni, coinvolgimento.E’ una modalità di comunicazione rassicurante, fa parte di un immaginario universalmente conosciuto. Costituisce quindi un’opportunità per trasmettere a bambini e genitori, attraverso un linguaggio ad hoc, un’etica di valori positivi, affiancandosi a famiglia e scuola.

In quest’ottica si ricorda della stessa autrice la serie di libri per l’infanzia di “Tino il cioccolatino” ,ed.Piemme, collana Battello a Vapore che ha inaugurato la campagna Ferrero dei “Cioccolibri ” con una notevole diffusione sul territorio nazionale di oltre 100.000 copie.Il personaggio del cioccolatino è piaciuto molto ed è letto nelle scuole di tutta Italia.Per le prime tre puntate si è arrivati ad oltre 170.000 copie di cui 130.000 con i cioccolibri Ferrero.

Chiara Patarino, dopo una laurea in legge, si occupa di comunicazione d’impresa e di narrativa per l’infanzia. Fa parte del direttivo Ferpi Liguria ( Federazione Italiana Pubbliche Relazioni.) Il suo debutto nella narrativa risale al 2002, quando in collaborazione con Aurora Marsotto, pubblica per la casa editrice Piemme, collana Battello a Vapore-Serie bianca- il libro Tino il cioccolatino, seguito nel 2005 da Tino il cioccolatino va a Parigi, e infine Tino il cioccolatino e il chicco d’oro del 2008. Dopo un romanzo destinato agli adulit, per la casa editrice Kimerik, Nodi e misteri, con Camillo Fusillo- l’autrice torna a far divertire i bambini attraverso le avventure di un fusillo davvero simpatico e intraprendente.


Intraprendere Blog Network

Magazine Blog Network, è ad oggi il più grande network italiano di blog professionali. Per proporci delle partnership, cambi, collaborazioni, avere informazioni pubblicitarie, inviarci un comunicato stampa contattateci. Il network è gestito da Ariapertalab, casa editrice e laboratorio di idee guidato da Giuseppe Piro.


il nostro network