Perchè utilizzare imballaggi personalizzati è una buona scelta di marketing?

Che siate un’azienda o un piccolo produttore, uno dei migliori metodi per garantire maggiore visibilità al vostro marchio – aumentando così la fidelizzazione del cliente – è quello di personalizzare il vostro packaging.

 

Come fare?

 

Sono numerose le aziende che offrono la personalizzazione dell’imballaggio: si va dai classici disegni a due colori alla stampa del logo sull’intera superficie del pacco (molti siti offrono una stampa del marchio in 3D, una laminazione oro e argento o una vernice selettiva), da non sottovalutare la forma del pacco (oltre ad offrire una protezione del prodotto, lo rende più accattivante agli occhi del cliente).

 

Personalizzare l’imballaggio

 

Oltre a rendere accattivante l’esterno con imballaggi personalizzati, un ottimo metodo per rendere più curata l’estetica delle vostre spedizioni, rendendo riconoscibile subito il vostro marchio, è quello di arricchire l’interno dell’imballaggio.
Oltre al solito materiale, come ad esempio: cuscini d’aria, carta, schiuma ecc..; l’inserimento di shopper-bag che possono essere di tessuto o di carta, farà sicuramente aumentare le recensioni in maniera positiva.

 

Personalizzazione dei nastri adesivi

 

Un ultimo consiglio: non sottovalutate l’utilizzo di nastri adesivi personalizzati con i colori e/o il marchio della vostra azienda al posto del solito, noioso e quanto mai scontato nastro marrone o trasparente. Anche questo è un ottimo metodo per rendere subito riconoscibili i vostri prodotti.
In definitiva non dimenticate che, nell’era di internet e dell’e-commerce, la scelta di un packaging personalizzato costituisce il biglietto da visita di un’azienda e riveste una componente importantissima nella presentazione dei vostri prodotti.
Sottovalutare questo aspetto potrebbe essere controproducente per la vostra attività

Be the first to comment

Leave a Reply