.

Antifurto wifi e interferenze al segnale radio, come annullarle?

giugno 21, 2016 by · Leave a Comment
Filed under: Aziende 

Le interferenze al segnale degli allarmi wifi sono sempre più diffuse. Vediamo come individuarle ed eliminarle.

Le onde radio viaggiano tranquille ma non troppo! Il fenomeno del disturbo radio ai sistemi di antifurto wifi si verifica nelle case o negli uffici dove è presente un impianto di sicurezza senza fili, creando difficoltà al funzionamento dell’allarme ma anche al collegamento verso la rete internet.

Interferenze al segnale wifi, quindi, da risolvere: ma come? La prima cosa da sapere è che il canale di impostazione delle onde radio va compreso tra 26,995 MHz e 40,700 MHz.  Per eliminare le possibili interferenze dell’antifurto wifi è, quindi necessario modificare il canale di impostazione se non si trova in questo intervallo di frequenza.

Posizionando il canale sul giusto canale, si evitano così i problemi di affidabilità ed efficacia dell’antifurto wireless.

      1. Frequenze dell’antifurto wireless

Nel caso in cui siano comprese fra 433 MHz e 434 Mhz, l’antifurto sarà più soggetto ad un’interferenza, dato che queste sono frequenze adoperate anche per i comandi delle vetture e dei cancelli automatici.

Posizionando invece, come suddetto, l’antifurto wifi tra 26.995 Mhz e 40.700 Mhz, troverete delle linee poco sfruttate e che evitano anche i disturbi alle onde radio, causati dalle variazioni del clima.

 

Oltre a queste variazioni casuali, ovviamente le interferenze dell’antifurto sono dovute anche ai malintenzionati che desiderano mettere fuori uso il sistema di sicurezza wireless e, così, introdursi presso gli ambienti di casa oppure azienda.

      1. Disturbi al segnale radio da altri dispositivi

Le intromissioni nelle frequenze radio al segnale wireless, possono provenire anche a causa della distanza tra i vari dispositivi, oppure a causa della presenza di altre apparecchiature, come il telefono cordless che sfrutta le stesse frequenze radio dell’antifurto wifi, così come il router, i forni a microonde e i giochi elettronici…

Persino alcune pareti metalliche o di altro materiale, potrebbero creare dei disturbi al segnale wifi!

 

È fondamentale, quindi, verificare le frequenze radio del proprio antifurto wifi, per evitare problemi sin dal momento dell’acquisto e dell’installazione.

In questa fase, va verificato anche il funzionamento del circuito del sistema di allarme, con la trasmissione del segnale ad onde radio, corretto ed efficace nel rilevamento, invio del segnale alla sirena di allarme e alla centralina dell’antifurto wireless.

 

Una volta verificato il tutto e tarato il sistema con la frequenza giusta… capterete un segnale di tranquillità!

 

Come aumentare followers sui social

giugno 17, 2016 by · Leave a Comment
Filed under: Social network 

In questi ultimi tempi il successo di giovani ed aspiranti blogger o influencer passa necessariamente dai Social Network e da quanto su questi si riescano ad ottenere sempre più seguaci, i cosiddetti followers. I followers sono quindi tutti coloro i quali, attraverso un like, seguono costantemente la nostra pagina, commentano immagini, frasi e link e lasciano un loro giudizio, si spera positivo, sull’operato del personaggio in questione. Ma come aumentare i followers sui social? Vediamo quali sono le regole basilari da seguire.

Per essere sempre più seguiti sui Social, ricordate che vi sono alcuni hastag che vanno per la maggiore e continuano a riscuotere enorme successo. Se volete che le vostre foto, i vostri video o semplicemente le frasi che scrivete per comunicare un pensiero o uno stato d’animo vengano seguite da più utenti, inserite tra i vari hastag alcuni tra questi: #photooftheday #instamood #bestoftheday #picoftheday #igers #girl #beautifu l#instadaily #instagood #me #tbt #follow #cute #summer #iphoneonly #love#tweegram #iphonesia #instagramhub#igdaily.

Altro consiglio per aumentare i followers sui social e comprare followers Instagram, sebbene appaia scontato, è quello di curare quotidianamente il proprio profilo caricando immagini sempre nuove, video che coinvolgano l’utente e magari sondaggi che facciano sentire i seguaci sempre in contatto con il loro “idolo”, sia esso un video maker, una fashion blogger o un personaggio pubblico.

Altra modalità interessante e proficua per vedere aumentare i followers sui social è quello di interagire spesso con altre pagine e quindi altri personaggi. Bisogna evitare, insomma, di essere troppo spocchiosi e presuntuosi. Chi segue un’altra persona ha infatti più probabilità di essere a sua volta seguito da quell’utente e, commentando i contenuti caricati da altri, si rende visibile sui social di potenziali nuovi followers.

Intraprendere Blog Network

Magazine Blog Network, è ad oggi il più grande network italiano di blog professionali. Per proporci delle partnership, cambi, collaborazioni, avere informazioni pubblicitarie, inviarci un comunicato stampa contattateci. Il network è gestito da Ariapertalab, casa editrice e laboratorio di idee guidato da Giuseppe Piro.


il nostro network