.

5 consigli per migliorare il tuo e-commerce? Te li regala Topsuimotori

agosto 30, 2015 by · Leave a Comment
Filed under: Aziende 

Hai un ecommerce online da qualche tempo ma non ottieni ancora risultati soddisfacenti?

Essere direttamente coinvolti in un’attività commerciale può far perdere di vista alcuni importanti dettagli che possono compromettere una buona user experience per il target di riferimento.

Vediamo come migliorare il tuo negozio on line con qualche accorgimento:

  1. Innanzitutto, la tua vetrina in home page dovrà presentare le migliori offerte con i prodotti che vuoi promuovere maggiormente. Dato che è la prima pagina che l’utente visualizza deve risultare subito accattivante per continuare la user-experience. E’ utile inoltre, aggiornarla frequentemente e a questo proposito arriviamo subito al punto 2
  2. Aggiornando la tua home page potrai utilizzare poi le newsletter da inviare ai tuoi utenti per invitarli ad ulteriori acquisti
  3. Poni attenzione all’alberatura del tuo ecommerce, ossia a quanti clic l’utente deve compiere per concludere l’acquisto (solitamente non devono superare i 3 clic di distanza dalla home page). Attraverso un’analisi tecnica spesso si scopre che questo è uno dei motivi più diffusi per cui l’utente abbandona il carrello. Inoltre, verifica che tipo di iter deve seguire l’utente in fase di acquisto, la richiesta di troppe informazioni personali crea diffidenza.
  4. Rivaluta le descrizioni dei prodotti che offri. Contengono informazioni utili per i tuoi utenti? O sono descrizioni duplicate per semplificarne l’inserimento? Questa valutazione è importante anche per i motori di ricerca che apprezzano testi inediti e con contenuti interessanti.
  5. Offri risorse gratuite per i tuoi utenti come guide PDF o video sull’utilizzo dei prodotti ad esempio. Il materiale che proponi nel tuo ecommerce risulterà di supporto alla scelta finale dell’utente che dovendo acquistare senza poter toccare con mano il prodotto potrebbe essere titubante

Questi sono alcuni spunti che ti diamo e se vuoi approfondire l’analisi del tuo ecommerce, Topsuimotori sarà a tua disposizione con uno staff di esperti specializzati nell’ambito del posizionamento, dell’indicizzazione di siti web e della comunicazione on line.

Presente nel mercato dal 1990 la web agency si occupa della creazione di siti web e ecommerce professionali e ne segue la promozione e la visibilità sui motori di ricerca.

Tutti i progetti realizzati da TopsuiMotori coinvolgono professionisti specifici della programmazione, del web design, del settore SEO e del copy writing al fine di ottenere un prodotto completo che ottenga risultati misurabili in breve tempo.

Fai valutare subito e gratuitamente il tuo ecommerce per non perdere nuovi preziosi contatti!

Come guadagnare con Facebook?

agosto 15, 2015 by · Leave a Comment
Filed under: Brand 

Il guadagno su Facebook è molto diverso dal guadagno di youtube, infatti su Facebook non potrete mettere pubblicità. Il fatto delle pubblicità, non stabilisce che le aziende non possono fare pubblicità a se stesse.

Infatti se hai una pagina Facebook con un elevato numero di like e di commenti, è probabile che presto vi arrivi un messaggio/mail da una azienda o altro gestore di pagine Facebook. Nel messaggio ci sarà un invito a fare un lavoro, cioè, in parole povere di mettere il link della pagina o sito nella pagina Facebook dell’utente. Tutto ciò ovviamente a pagamento. Le somme possono variare da persona a persona, da pagina a pagina, non pensate di guadagnare on line più di 5 euro a link.

Aziende offrono anche a persone che nel loro tempo libero “spammino” il link della pagina-pubblicità nelle varie pagine di Facebook. Faccio un esempio papale papale: Se una azienda di giochi vuole incrementare la visibilità degli utenti nei loro siti/pagine, vanno a cercare persone su Facebook abbastanza famose che aiutino loro a pubblicizzare il loro sito in cambio di soldi.

Ho visto spesso persone normali, non per forza dipendenti dall’azienda che oltre a scrivere le classiche cose su Facebook, utilizzavano questa piattaforma per pubblicizzare i siti altrui.

Il guadagno con quest’ultimo metodo invece è più elevato, anche perché più dispendioso.

Il tempo di quest’ultimo lavoro dipende dalla aziende che offre il servizio, infatti se sei disposto a fare questa sorta di pubblicità solo nel tuo tempo libero, allora prenderai i soldi ogni link/pubblicità che farai. Se nel caso hai più tempo (4-5 ore) allora potrai essere pagato molto di più e probabilmente a ore.

Se la tua preoccupazione è il fatto di “intasare” la tua bacheca di Facebook, allora puoi facilmente creare una pagina della azienda se quest’ultima non dovesse averne una. Infatti potresti chiedere alla azienda (non troppo famosa) di gestire la loro pagina Facebook, aggiungendo promozioni, saldi e molto altro. Questo metodo è più facile di quello precedentemente, ma richiede più tempo (2-3 ore al giorno).

Questi erano i metodi che vi consiglio per guadagnare e avere un vero e proprio lavoro su un social network… Facebook.

Fonte: monetizzare.com

Intraprendere Blog Network

Magazine Blog Network, è ad oggi il più grande network italiano di blog professionali. Per proporci delle partnership, cambi, collaborazioni, avere informazioni pubblicitarie, inviarci un comunicato stampa contattateci. Il network è gestito da Ariapertalab, casa editrice e laboratorio di idee guidato da Giuseppe Piro.


il nostro network