.

La campionessa di basket Malaja Lilia e Maria Rosa Ghiglione alle Terme di Montecatini

agosto 30, 2011 by · Leave a Comment
Filed under: Comunicazione 

Nella foto: la campionessa di basket Malaja Lilia

 

Tutti i riflettori sono puntati sulle avvenenti ragazze in concorso per il premio dedicato alla bellezza nostrana più ambito d’Italia e la città è in grande fermento, abbagliata dai festosi paramenti di questo evento mondano che porta alla ribalta il nome di Montecatini Terme sulle pagine della cronaca nazionale.

Montecatini deve però la propria fortuna alle benefiche acque termali che scorrono silenziose nel sottosuolo e le cui proprietà terapeutiche sono conosciute in tutto il mondo e apprezzate dai tanti curisti che ogni anno tornano per rigenerarsi, disintossicarsi e trascorrere una vacanza di salute nella traquillità delle Terme. E non c’è da stupirsi se tra i nomi illustri – a dir il vero tanti se annoverano nella storia della nostra città – si incontrano quello della signora Maria Rosa Ghiglione, ex indossatrice, e della cestista professionista di origine bielorussa, ma messinese d’adozione, Liala Malaja.

Due generazioni a confronto; la prima un volto storico delle Terme di Montecatini che da oltre trent’anni frequenta le Terme Tettuccio per la cura idropinica e che vanta i benefici delle acque termali anche per la fangoterapia. Una vacanza, quella della signora Maria Rosa, dove poter coniugare gli effetti disintossicanti delle acque e il gusto del bello: dalle slanciate colonne delle Terme Tettuccio agli abiti di stile dei negozi alla moda interni allo stabilimento.

Nella fotoMaria Rosa Ghiglione, ex indossatrice dentro il negozio Angela Moda.

Un momento per staccare la spina e ricaricarsi di energie, è il tipo di soggiorno scelto dalla celebre campionessa di Basket Lilia Malaja, 43 anni, che complice il marito – frequentatore delle Terme di Montecatini da quando aveva 17 anni – si è innamorata delle Terme e della città, e proprio qui l’anno scorso è stata addirittura concepita la loro ultima figlia, Olga, grazie anche alle nostre acque. “Una città a misura di famiglia,” ci racconta l’allenatrice nazionale e giocatrice di basket, “grazie ai bellissimi parchi e all’atmosfera di traquillità che si respira alle Terme, dove si possono stringere anche piacevoli amicizie”.

Svago, quindi, ma anche ricerca del benessere con la fango-balneoterapia, utilissima per gli sportivi che sono spesso soggetti a infortuni e a grandi stress muscolari, e soprattutto un investimento nella propria salute; perché la bellezza non è solo apparenza ma passa necessariamente dalla cura del proprio corpo e dell’organismo, ed è per questo che lei stessa suggerisce sempre alle sue giocatrici di dedicarsi a trattamenti benessere e di espandere le loro conoscenze facendo esperienza delle terapie termali e delle discipline olistiche come lo yoga e il pilates. Si augura che le sue tre figlie crescendo proseguano con uno stile di vita sano ed equilibrato, come lei le sta educando, anche continuando a frequentare Montecatini e le sue Terme per depurarsi con le acque curative.

Per guadagnare online bisogna essere primi su Google!

agosto 19, 2011 by · Leave a Comment
Filed under: Articoli 

Ricordate gli anni di fine secolo, quelli definiti ed indicati, perlomeno a livello tecnologico, come gli anni della “bolla delle dot com”? Ebbene dimenticate quegli anni, non verranno più. Allora bastava avere un sito, un puntocom qualsiasi, per garantirsi profitti notevoli, anche se estremamente volatili, tant’è vero che spesso vien da chiedersi: “Ma dove sono finiti i protagonisti di quella stagione?”
Oppure:” Che fine hanno fatto ebiscom e ciao?”.

Lasciamo però gli ex ruggenti anni ’90 e torniamo ad oggi.
Oggi in molti hanno un sito, ma non basta. Bisogna essere Primi su Google!
Quello che era un fattore di successo solo 10 anni fa è adesso un primo passo per avere successo con il web.

Già, perché non basta più esserci sulla Rete, con un sito, un portale o un e-commerce, adesso occorre la visibilità sulla stessa, che significa essere ben posizionati nei principali motori di ricerca.
E come si fa ad emergere nel mare magnum dei siti internet e dei portali concorrenti?
Prima di tutto diciamo che numerose ricerche sperimentali hanno evidenziato come una frazione minima di utenti estende la ricerca di un dato o una affermazione oltre la terza pagina di Google, per citare il motore di ricerca più usato in Italia e nel mondo.
Va da sé che, se queste sono le premesse, è di cardinale importanza scalare le serp di Google e cercare di arrivare il prima possibile in prima pagina per le keyword pertinenti ed importanti per il tuo business.
Per certi versi, come si può vedere è davvero una lotta darwiniana tesa ad emergere, che significa essere in prima pagina, e per dirla con le parole dello stesso Darwin a sopravvivere saranno le specie più veloci ad adattarsi alle mutate condizioni.
Ma come ci si arriva in prima pagina?
La persona che ha un business e vuole essere in prima pagina su Google ha una sola opzione disponibile: rivolgersi ad un professionista. Non ci sono altre strade o scorciatoie.
L’unica strada percorribile è l’esternalizzazione del marketing sul web ad una web agency che si occupi di posizionamento sui motori ed analisi Seo, un acronimo che sta per Search Engine Optimization.
Il SEO è un professionista che studia costantemente le novità negli algoritmi dei motori di ricerca e ottimizza i siti in modo che gli stessi risultino essere conformi a quelle “direttive”, che ovviamente non sono ufficiali, ma sussurrate a mo’ di segreti iniziatici in forum e discussioni.
Pertanto se vuoi avere successo devi fare bene il tuo lavoro e rivolgerti ad un professionista che pensi alla tua promozione su Internet.
Tante sono le agenzie web e di web marketing che hanno lanciato servizi del genere, per cercare di offrire ai propri clienti la “facoltà” di essere Primi su Google.
Ma la differenza la fa’ chi prova, riprova ed ottiene risultati; anche a costo di rimetterci in certi casi.
Già perché sono in tanti ad offrire il servizio di Seo.
Ma quanti hanno esperienza e possono permettersi di esibire i risultati?
Vi fidereste di chi non vi presenta dei buoni risultati?

Intraprendere Blog Network

Magazine Blog Network, è ad oggi il più grande network italiano di blog professionali. Per proporci delle partnership, cambi, collaborazioni, avere informazioni pubblicitarie, inviarci un comunicato stampa contattateci. Il network è gestito da Ariapertalab, casa editrice e laboratorio di idee guidato da Giuseppe Piro.


il nostro network