Design e usabilità: nemici per la pelle

Il dibattito tra design e funzionalità è molto importante nel campo web, e aperto a molte discussioni. In parole povere ci vuole equilibrio tra la realizzazione di un sito dal forte impatto grafico, ottimizzato con tecniche seo per i motori di ricerca, che però non comprometta l’usabilità.
Se il sito è complicato da utilizzare i clienti sono propensi a lasciare il sito completamente, il che va contro l’obiettivo di avere una buona presenza sul web per promuovere la tua azienda e incrementare il proprio business.
In base ad alcune ricerche è stato scoperto che la funzionalità può andare di pari passo con la conoscenza del proprio target di riferimento.

Questa è la risposta chiave per le web agency nella fase di progettazione del sito, capire il proprio target e muoversi di conseguenza per affermarsi sul mercato.
Ad esempio, un sito di informazione o per promuovere i servizi per la generazione passate di utenti necessita chiarezza, il grassetto facilmente guida l’utente attraverso il sito web ed evidenzia le informazioni principali. Oltre a ciò sono necessari un layout logico e chiaro, con un design che omaggi il contenuto.
Se avete un target di ultima generazione avrete modo di essere creativi e sperimentare novità.
I progetti più creativi sono utilizzati soprattutto per le industrie creative, ovviamente per la progettazione siti web di design, moda, illustrazione, cinema e fotografia.
Il Design ha la priorità sulla funzionalità qui, in quanto si presume che il target è un po’ più abituato a navigare e capace di esplorare il sito con un occhio attento, rapidamente.
In pratica dunque è vero che design e funzionalità debbano coesistere e non scontrarsi, ma è anche vero che analizzando prima il tipo di target del sito in questione ci si può regolare se può essere il caso di osare o meno.

Be the first to comment

Leave a Reply