CityDeal lancia Bari e Cagliari

CityDeal scommette sul sud, aprendo il mercato del live shopping localizzato anche su Bari e Cagliari.
Una scelta dettata dalle grandi richieste che infiammano i centralini della sede milanese di CityDeal.

Da martedì 25 maggio si potrà infatti godere delle offerte quotidiane anche nel capoluogo pugliese e a Castéddu, l’assolata città di Cagliari. I primi Deal che verranno presentati saranno dedicati ad un “brindisi” per festeggiare con CityDeal i coupon che arricchiranno le giornate estive dei Cagliaritani e dei Pugliesi.

Dopo la fusione di lunedì 17 maggio con Groupon, Citydeal è diventato il leader mondiale dell’e-commerce geolocalizzato in Internet. CityDeal è attiva da gennaio 2010 ed opera in più di 80 città in 16 paesi, dimostrando la forza del modello Groupon in tutta Europa. In Italia gli utenti di CityDeal hanno già risparmiato 2 milioni di Euro negli ultimi 2 mesi. In Europa nel solo mese di aprile il risparmio collettivo ha raggiunto i 25 milioni di Euro.

Chi è Groupon?
Groupon ha iniziato la propria attività a novembre 2008 a Chicago, offre uno sconto al giorno sul meglio da fare, mangiare, vedere e comprare in oltre 140 città in tutto il mondo. Groupon usa il potere d’acquisto collettivo per offrire sconti imbattibili, generando benefici sia alle aziende sia ai consumatori.

Chi è CityDeal?

CityDeal è stata fondata a Novembre 2009 da un gruppo di giovani imprenditori europei a Berlino. Il portale ha lanciato il suo primo Deal a Berlino nel gennaio 2010 e da allora ha aperto uffici in Regno Unito, Francia, Olanda, Spagna, Italia, Austria, Polonia, Turchia e Svezia. Oggi oltre 600 persone lavorano per CityDeal in tutta Europa. “CityDeal ha implementato il modello Groupon con incredibile velocità e precisione, adattandolo allo stesso tempo alle necessità di ogni paese” dice Andrew Mason, fondatore e CEO di Groupon.

In cosa si distingue CityDeal?

CityDeal si basa sull’innovativo concetto dei gruppi d’acquisto collettivo, il sistema più di moda in tutta Europa che prevede prezzi speciali sulle attività di tempo libero della propria città, a patto che venga raggiunto un numero minimo di partecipanti. Per questo il sito permette di invitare all’offerta amici e conoscenti, pubblicando sul proprio profilo Facebook o Twitter la promozione alla quale si è interessati. Più persone infatti partecipano all’acquisto, maggiore è la possibilità che il Deal sia valido.
Il sito si propone di non essere solo un portale di offerte a coupon, ma un vero e proprio trend maker, suggerendo nuove idee per il tempo libero, come ristoranti, concerti e centri di benessere, il tutto con offerte realmente vantaggiose. Tutto questo rende CityDeal una delle realtà più affascinanti del web 2.0, un fenomeno che si muove in maniera trasversale sui siti di social network, interagendo continuamente con i suoi utenti e premiandoli così in modo costante.

www.citydeal.it

Be the first to comment

Leave a Reply