Pubblicato il magazine online di cis.it

Pubblicato il magazine online di cis.it: progettazione e redazione a cura di nascar

Il sito dedicato al noto Polo distributivo si arricchisce di una nuova sezione: un vero e proprio magazine digitale, dalle tematiche attuali e strettamente connesse all’universo Cis e al mondo del business.

Il piano editoriale e la stesura dei contenuti, (redazionali e servizi video pubblicati con cadenza settimanale), sono curati dai web editor di nascar, la web agency che ha progettato il sito del Cis e il magazine online e ne è concessionaria esclusiva per la vendita degli spazi pubblicitari.

Affari, marketing e moda i principali argomenti trattati all’interno della rivista.

I quattro canali tematici del magazine sono studiati per offrire un servizio di informazione bilanciato tra gli avvenimenti del Polo commerciale e le principali tematiche legate al mondo del business, della comunicazione e delle nuove tendenze.

Il “Distretto” riprende tutte le notizie pubblicate sull’omonimo periodico cartaceo curato dalla direzione del Cis, mentre “Protagonisti” offre la possibilità a imprenditori e manager del Polo di investire in video-interviste che diano visibilità alla propria azienda sul web.

“Affari & Comunicazione” tratta tematiche legate al mondo dell’impresa e del commercio, ponendo particolare attenzione agli aspetti connessi al web maketing e alla comunicazione, mentre “Glamour & Lifestyle” racconta il mondo della moda e delle tendenze del momento.

Il progetto è ambizioso e volto a incrementare il successo e la popolarità del nuovo sito (www.cis.it , online da ottobre 2008). Concepito come mezzo di diffusione di contenuti dedicati all’utenza del Polo, con la messa online del magazine nascar (www.nascar.it) si prefigge di incrementare le visite generate naturalmente dai motori di ricerca, di fidelizzare il pubblico di operatori del Distretto e infine incrementare la raccolta pubblicitaria con un’offerta ricca e diversificata che si compone di banner, redazionali e video-interviste.


Be the first to comment

Leave a Reply