La reputazione delle imprese sul Web compromessa da impiegati e distrazioni

A seguito del dibattito sull’impatto della rete sulla reputazione aziendale, Weber Shandwick, società leader nel settore delle relazioni pubbliche, ha sviluppato una ricerca in collaborazione con EIU – The Economist Intelligence Unit interrogando un campione di dirigenti e top manager di tutto il mondo sul monitoraggio e la gestione della reputazione online. La ricerca, Risky Business: Reputations Online (www.onlinereputations.com ), afferma che lo screditamento da parte degli impiegati e le email inviate per errore sono tra le più grandi preoccupazioni ( il 67% dei dirigenti di fascia più alta) relative al rischio che la reputazione della propria azienda sia vulnerabile.

Continua a leggere l’articolo su Affari e Finanza di Repubblica


Be the first to comment

Leave a Reply